medicine non convenzionali


Il miele, un meraviglioso rimedio per la cute dei nostri animali

“ Chi vuole il miele, deve avere il coraggio di affrontare le api” PROVERBIO AFRICANO Da millenni il miele segue l’evoluzione della società umana, nel bene e nel male. Dal canto suo questo meraviglioso dono ha sempre prodotto solo bene (a parte qualche puntura da parte delle api subita dagli apicultori!). ma ahimè troppo spesso dalla società moderna ha ricevuto solo male. Il miele è prodotto dalle api naturalmente con innumerevoli proprietà benefiche per la salute.  Nell’antico Egitto, gli apicultori seguivano la fioritura delle piante spostandosi con le loro arnie lungo il Nilo e il miele veniva riposto nelle tombe per accompagnare i defunti nel loro viaggio nell’Aldilà. Già all’epoca, il miele era utilizzato con scopo medico per trattare i disturbi digestivi e per la produzione di unguenti per la cura di piaghe e ferite. L’ ayurveda lo utilizzava come purificante, vermifugo, disintossicante, regolatore, stomachico e cicatrizzante. In Medicina Tradizionale Cinese il miele (蜂蜜 feng mi) è un alimento dal sapore dolce e tonificante del Qi dal punto di vista energetico. Il colore giallo arancio ne fa un tonificante del Qi di Milza e dell’apparato digerente. La sua azione tonificante lo rende utile in caso di debolezza del polmone, organo “maestro del Qi” […]


Aperitivo con la veterinaria al KyoCafè di Milano

Sabato sera abbiamo condiviso una bella iniziativa “molto milanese”, l’aperitivo con la veterinaria al KyoCafè, un piccolo locale in zona Bovisa-Politecnico a Milano, dove si tengono serate a tema e incontri musicali. Con i presenti ho voluto sottolineare l’importanza del perché scegliere di utilizzare le Medicine non Convenzionali anche in Veterinaria. Esistono motivazioni “fisiche” già citate in altri post, quali la possibilità di ridurre i dosaggi e gli effetti collaterali dei farmaci convenzionali, quando queste medicine vengono usate in integrazione alla medicina classica, oppure la possibilità di ridurre il dolore neuropatico in corso di patologie degenerative croniche come l’artrosi nel cane anziano. Ma esistono anche motivazioni “spirituali”, legate al rapporto uomo-animale. Dobbiamo renderci conto di essere noi uomini spesso la causa scatenante di molte patologie dei nostri amici animali domestici. Oltre all’addomesticamento nel corso dei secoli, del quale possiamo sentirci meno in colpa perché successo tanto tempo fa, ogni giorno costringiamo inconsciamente i nostri cani e gatti a vivere la nostra vita e non la loro. Durante la serata ho fatto l’esempio di quanto il gatto domestico soffra la vita “domestica”, senza la possibilità di uscire all’aperto, perché questo in alcune realtà urbane, potrebbe voler dire perderlo per sempre. Nell’impossibilità di […]